passi d’amore verso l’Amore

Il conflitto ha a che fare con l’immobilità. Con la permanenza. Come se certi stati dovessero durare per sempre.

Esiodo e la Musa. Gustave Moreau, 1891

Esiodo e la Musa. Gustave Moreau, 1891

E lì c’è la perdita della mia libertà. Lì, divento schiava della mia ombra.
E potrei far diventare l’Altro schiavo. L’ho fatto in passato.
Cambiare me o cambiare L’Altro. Questa è comunque relazione d’ombra.
L’interezza che mi ha portato invece all’Altro nella sua stessa interezza è preziosa.
Aprire la mia interezza alla sua interezza. Questo è cambiamento. Questo è incontro.

Questo incontro lo chiamo Amore.

4 risposte a passi d’amore verso l’Amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *