Timor dei initium sapientiae

Timor dei initium sapientiae

Tutto ciò che è forte, è si vitale e va vissuto, ma non è il Sè.
Ogni esperienza tipica -l’amore, il successo, il lutto, etc- avviene per farci sperimentare una forma, un’energia, che può essere assimilata e digerita come un pasto, senza che noi diveniamo quel pasto.

Il timore di queste esperienze arche-tipiche ci inizia alla saggezza.

owl-1096424_960_720

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *