Insonnia: conoscere i sintomi, le cause e i rimedi

Insonnia: come affrontare, conoscere e curare i disturbi d'insonnia

Hai bisogno d'aiuto? Chiedi una consulenza in psicoterapia sull'insonnia a Pisa

Se ritieni di avere un disturbo legato ai disturbi del sonno non aver timore di chiedere aiuto ad un professionista che possa aiutarti ad affrontare e curare l'insonnia. Svolgo la mia attività clinica come psicologo e psicoterapeuta a Pisa, per richiedere una consulenza di psicoterapia sull'insonnia a Pisa puoi contattarmi compilando il seguente.form

Cos'è l'insonnia?

L'insonnia è uno dei disturbi del sonno più diffusi, ne soffre la maggioranza della popolazione e spesso non ne diamo peso o facciamo fatica a riconoscerla come disturbo; è invece importante riconoscere tempestivamente questo problema per poter porre rimedio il prima possibile. L'insonnia si manifesta come la difficoltà a prendere sonno e a mantenerlo dormendo in generale poche ore.

I Sintomi

I principali sintomi dell'insonnia sono:

  • Difficoltà ad addormentarsi
  • sonno discontinuo e poco rigenerante
  • risveglio troppo precoce al mattino
  • paura di non dormire

Cura dell'insonnia

Quando l'insonnia diventa un problema invalidante è consigliabile agire tempestivamente rivolgendoci al nostro medico di base ed esponendo il nostro disturbo, perchè se trascurata potrebbero insorgere anche problemi di natura fisica come: stanchezza, mal di testa e difficoltà a concentrarsi. Evitate di curarvi tramite il "fai da te" magari assumendo dei sonniferi che, in un primo momento potrebbero alleviare il problema ma si corre il rischio di cronicizzarlo. Prima di passare ad un trattamento psicologico sarebbe di norma utile apportare alcuni accorgimenti nella propria vita per eliminare il problema e se questo persiste chiedere consulto al medico per evitare di aggravarlo. Alcuni consigli:

  • provare a dormire alla stessa ora ogni sera
  • quando ci si sveglia al mattino a poco tempo dal suono della sveglia, evitare di rigirarsi nel letto per riprendere sonno, semplicemente iniziate prima la giornata
  • evitare il classico sonnellino pomeridiano
  • evitare attività fisiche poco prima di andare a dormire
  • evitare cibi e bevande che potrebbero alterare il sonno
  • evitare video al computer, smartphone e tv prima di addormentarsi
  • spegnere la luce
  • evitare abbuffate poco prima di coricarsi
  • bere bevande calde per facilitare il sonno, come: the caldo, camomilla, tisane.

Risorse esterne sull'ansia